Mostraalcamoridim2

Nel 2009, ho partecipato ad una collettiva intitolata “La creatività come pretesto” presso il centro congressi Marconi di Alcamo.

Che significa la creatività come pretesto?

Per me è ripercorrere nelle opere, con l’infinità dei paessaggi , le emozioni e le sensazioni vissute. L’arte come pretesto per realizzare ogni forma d’arte come strumento” per cogliere l’origine di ciò che si vuole raccontare, esplorando il mondo attraverso il colore. La natura diviene pretesto per una pittura inconsueta e originale.
La natura e la luce creano un gioco tra il sole e i riflessi della luna; la natura dove l’esplosione cromatica,
toni e i colori sono le essenze del mondo, con ordinati spazi composti da campiture che esprimono un’incontrollabile e liberatoria forza scatenante.

Fondere la materia con il colore è esprimere il pensiero che agisce sugli elementi con la libertà alimentano sull’osservatore lo stupore alla vista di ogni opera. Esprimere sulla tela ciò che si ha dentro, permette di riempire le sensazioni di vuoto attraverso una ricerca artistica come un percorso mentale ed emozionale. Fiori come cose, esplosioni di colori e di forme che a volte appaiono astratte, esprimono vitalismo, un’energia incontaminata della natura. Si diventa poeti del segno e del colore, ma anche per la sensibilità e riflessione, per il fascino dell’abilità e della ricchezza dei materiali.

di Angela Di Blasi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *